Festival Dentro l’Arte – 17/22 ottobre 2017

La seconda edizione del festival “Dentro l’arte”, ideata e organizzata da BarchettaBlu in collaborazione con molti enti pubblici e privati di Venezia, prevede iniziative e attività, letture e laboratori, incontri e percorsi formativi basati sul concetto che il contatto con l’arte crea benessere sia nei bambini e nei ragazzi che negli adulti. Dopo il successo della prima edizione in termini di partecipazione e di entusiasmo, il nuovo festival propone delle novità e delle nuove collaborazioni, pur mantenendo il format dell’edizione 2016.
Elemento fondamentale del progetto è far conoscere e apprezzare le bellezze di una città speciale come Venezia con i suoi palazzi, le sue opere, le sue sculture, le sue pitture e tutti i suoi tesori. Le molteplici attività e laboratori coinvolgono anche le scuole della città. L’intento è quello di coinvolgere in modo nuovo e innovativo bambini, ragazzi ma anche educatori, genitori e adulti in genere che si avvicinano alle opere d’arte. Con una metodologia nuova, diversa da quella tradizionale e all’interno di un percorso guidato, è possibile avvicinarsi al bello e all’arte coinvolgendo le emozioni e tutte le sfere della personalità.
I partecipanti vengono accompagnati attraverso una lettura personale che, partendo dalle proprie emozioni, arriva alla comprensione storico-artistica dell’opera. Attraverso le opere d’arte della città si possono fare dei viaggi in luoghi e tempi lontani per vivere delle esperienze che ci possono far stare bene nel presente, assaporando il gusto per il bello e l’energia che ci rimandano le produzioni artistiche. Tutto ciò raccontando storie che parlano di artisti e delle loro opere, di uomini, donne e dei loro palazzi, di campi, calli, canali e di una Venezia preziosa e speciale.
Il festival mira anche a far conoscere tutti i musei, gli enti e le associazioni che aprono le porte ai bambini e ai ragazzi e organizzano iniziative a loro dedicate.
Il festival si compone di 5 sezioni:

Sezione 1 Scuola. Per i bambini del nido, della scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado. Visite dei musei, dei palazzi, delle esposizioni per ricevere suggestioni dalle pitture e dalle sculture, soffermandosi su alcuni particolari delle storie dei personaggi rappresentati e delle opere esposte. Atelier creativo. Varie sedi in città

Sezione 2. Famiglie. Visite, Atelier creativi, Concerti e iniziative che raccontano la vita e le opere di artisti o fanno assaporare suoni e musiche da loro create. Per bambini e loro genitori.

Sezione 3. Percorsi Formativi. Le esperienze, della durata di 3 ore, prevedono la sperimentazione in prima persona del potere dell’arte come strumento di auto-esplorazione e contemporaneamente mirano a orientare verso approcci innovativi di espressività creativa da proporre nella scuola. Incontro per educatori, insegnanti, genitori, chi si occupa di bambini e adulti in genere.

Sezione 4. Eventi per adulti Letture ad alta voce per adulti e concerti in spazi prestigiosi

Sezione 5. In Galleria Artisti, galleristi, creativi aprono le porte dei loro atelier e delle loro gallerie per ospitare chi voglia respirare un po’ di arte.

Il programma con le sedi, le date e gli orari su www.barchettablu.it

 

VeneziadeiBambini è media partner dell’iniziativa.

***

Iniziative per adulti:

 

Trame del tempo e di me.. presso la Fondazione Querini Stampalia martedì 17 ottobre ore 17-19 con visita alla mostra di Elisabetta Di Maggio e laboratorio espressivo.

 

Tra le parole a Palazzo Marin venerdì 20 ottobre ore 19, poesie, racconti, lettere con accompagnamento musicale.

 

La scrittura a mano tra didattica e arte  Biblioteca Ragazzi BarchettaBlu sabato 21 ottobre  ore 10-13 per comprendere che scrivere a mano è un’abilità fondamentale per il corretto sviluppo cognitivo e creativo del bambino.

 

Dentro L’arte Biblioteca Ragazzi BarchettaBlu sabato 21 ottobre ore 15-18 incontro teorico e pratico sulle strategie didattiche per rendere appassionante l’arte.

***

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *