Kids Creative Lab V

Alla sua 5° edizione Kids Creative Lab

il progetto della Collezione Peggy Guggenheim e OVS

ritorna a Palazzo Venier dei Leoni


parliamo di sostenibilità
con oltre 1.400.000 bambini

con gli artisti

Lucy + Jorge Orta

e con un magico paesaggio marino

in mostra fino al 17 aprile

 

 

Il bene più sommo è come l’acqua. L’acqua dona la vita a innumerevoli cose,

e ciò non le costa sforzo alcuno

Lao Tzu, filosofo

 

 

Presentata ieri alla Stampa l’edizione dei record di Kids Creative Lab V.

Oltre 1.400.000 bambini50.000 classi, 6.000 scuole, uniti ancora una volta grazie al progetto educativo che nasce dalla collaborazione tra la Collezione Peggy Guggenheim e OVS, dedicato alle Scuole primarie d’Italia, e ora coinvolti in una nuova, grande avventura all’insegna della sostenibilità e della salvaguardia dell’ecosistema marino, insieme a due “ospiti” di fama internazionale: gli artisti Lucy + Jorge Orta.Kids Creative Lab gode inoltre del patrocinio del Comune di Venezia ed ha ricevuto quest’anno la lettera d’encomio dalla Ministra dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Dopo aver trattato, nel corso degli anni, tematiche come il rapporto tra arte e moda, ecologia, natura, agricoltura, alimentazione, biodiversità, questa quinta edizione di Kids Creative Labsi lega a un progetto multidisciplinare incentrato sull’attuale e urgente tema della sostenibilità, delle sue implicazioni legate da un lato all’ecologia e al rispetto dell’ambiente, dall’altro all’educazione e allo sviluppo delle generazioni future in relazione a queste tematiche. Da qui parte la prestigiosa collaborazione con Lucy + Jorge Orta, artisti noti internazionalmente per il loro impegno in progetti che sensibilizzano l’opinione pubblica verso lo sviluppo sostenibile del pianeta e che hanno fatto della modalità partecipativa i fondamenti della propria produzione artistica. Lucy + Jorge Orta, insieme al Dipartimento di Educazione della Collezione Peggy Guggenheim, hanno ideato e sviluppato il laboratorio creativo, da condurre in classe, incentrato sul tema dell’acqua e dell’equilibrio, sempre più vulnerabile, dell’ecosistema marino, grazie all’ausilio del Kit d’Artista“SostenART”.

SostenART è una riflessione attorno al riutilizzo sostenibile, oltre che artistico, della plastica, e, al contempo, un invito a inviare un SOS per la salvaguardia della vita degli oceani tramite un metaforico messaggio in bottiglia. Il laboratorio invitava i partecipanti a scrivere un testo a più mani grazie alla tecnica del “Cadavreexquis”, gioco amato da André Breton, teorico del Surrealismo, e dagli artisti surrealisti stessi, che consiste nel comporre un messaggio grazie al contributo di più persone, ignare dell’intervento degli altri. Il testo scritto con questa tecnica è stato poi tradotto secondo un codice colore e inserito in una bottiglia di plastica. Tutte le bottiglie contenenti i coloratissimi messaggi criptati composti dai bambini hanno dato vita a un’unica grande installazione, un suggestivo paesaggio marino, curata proprio da Lucy + Jorge Orta ed esposta in occasione della mostra alla Collezione Peggy Guggenheim dal 30 marzo al 17 aprile 2017. A completamento di questa straordinaria opera collettiva, si incontreranno nel percorso espositivo anche tre lavori della coppia di artisti: OrtaWater- Antarctica, Life Line- Survival Kit, OrtaWater- StudiesFluivialIntervention Unit sono i titoli delle creazioni di Lucy + Jorge Orta volte ad offrire ulteriori spunti di riflessione attorno ai temi della sostenibilità, della tutela delle risorse idriche e dell’ecosistema marino.

“Ci auguriamo che la prassi artistica, attraverso questo laboratorio e tramite la sperimentazione con il materiale plastico, abbia potuto mettere in evidenza il messaggio relativo all’utilizzo della plastica, in particolare il rifiuto plastico e la bottiglia d’acqua”, sostengono gli artisti Lucy + Jorge Orta. “In qualche modo, si tratta di creare consapevolezza tra la persone. Se, lavorando a Kids Creative Lab, oltre un milione di bambini, maneggiando una bottiglia, ha pensato alla sua provenienza, alla sua destinazione e a come possiamo essere maggiormente consapevoli del riciclo e dell’ambiente, allora sarà davvero fantastico”.

“È questo il quinto anno di collaborazione con OVS nel progetto congiunto di Kids Creative Lab, che rivolge un’attenzione speciale alla formazione e crescita dei bambini” sostiene Philip Rylands, direttore del museo veneziano. “Le tematiche di questa quinta edizione sono particolarmente attuali e crediamo che sensibilizzare le generazioni future al tema dell’ecologia e della salvaguardia del pianeta sia oggi di estrema importanza. Inoltre, la prestigiosa partecipazione al progetto di due artisti di fama internazionale come Lucy + Jorge Orta ci rende ancora più fieri del lavoro che portiamo avanti con OVS dal 2012”.

“La nuova edizione di OVS Kids Creative Lab” afferma Stefano Beraldo, Amministratore Delegato di OVS, “intreccia il tema dell’arte e dell’educazione dei bambini alla sostenibilità e tutela dell’ambiente e lo fa con il coinvolgimento di due artisti noti per il loro grande impegno su questi temi. Questo progetto realizzato in collaborazione con la prestigiosa Collezione Peggy Guggenheim, grazie anche al contributo di tutta la nostra rete di vendita, ha registrato un crescente interesse e un incredibile record di partecipazione da parte delle scuole, confermando l’importanza che l’arte e la creatività svolgono nella formazione dei bambini”.

La scuola dell’IC Dante-Galiani di San Giovanni Rotondo, Foggia, si è aggiudicata quest’anno il premio per la più ampia partecipazione al progetto con 658 studenti per 30 classi, vincendo un percorso formativo per alunni e docenti a cura di EF Education First: due International week per gli studenti, formazione online per i docenti e materiali didattici. La scuola riceverà inoltre 500 borracce riutilizzabili di Dopper, per incentivare un consumo sostenibile dell’acqua e sensibilizzare i bambini sull’impatto dei rifiuti di plastica monouso.

***

Lucy + Jorge Orta sono due artisti di fama internazionale che lavorano su temi sociali ed ecologici utilizzando diversi media quali pittura, scultura, performance, installazione, moda e molto altro. Nel 2007 hanno ricevuto il Green Leef Award per l’eccellenza artistica su temi di sostenibilità. Il premio è stato presentato dal Environment Program delle Nazioni Unite con il Natural World Museum presso il Centro Nobel per la Pace a Oslo.Lucy (Gran Bretagna, 1966) e Jorge Orta (Argentina, 1953) lavorano insieme dal 1991. Dal 2002 lo Studio Orta ha la sua sede in un ex-caseificio a 50 km da Parigi, dove, affiancati da un team di designer, architetti, ingegneri, musicisti, artigiani e tecnici, gli Orta sviluppano grandi progetti su temi quali comunità e legame sociale, stili di vita e di abitazione, nomadismo e mobilità, sviluppo sostenibile, ecologia e riciclo.

 

Info su http://kidscreativelab.ovs.it/

 

La Collezione Peggy Guggenheim è il più importante museo in Italia per l’arte europea e americana del XX secolo. Ha sede a Venezia in quella che fu l’abitazione di Peggy Guggenheim. Ospita la collezione personale d’arte della mecenate americana, con opere di Picasso, Kandinsky, Magritte, Pollock, Miró, i capolavori della Collezione Hannelore B. e Rudolph B. Schulhof, il Giardino delle sculture Nasher e organizza periodicamente mostre temporanee.                                                  

OVS è il primo brand italiano nell’abbigliamento donna, uomo, bambino con oltre 1000 negozi in Italia e all’estero. OVS offre a tutti la libertà di vestire con stile italiano sempre al miglior prezzo possibile e nei suoi negozi dal design contemporaneo ed essenziale accoglie ogni anno più di 150 milioni di clienti. Offre inoltre un’interessante esperienza di shopping con il suo store online www.ovs.it.

EF Education First è nata nel 1965 con l’obiettivo di “rendere più grande il mondo attraverso l’educazione”. Oggi è l’organizzazione leader internazionale nel settore dei corsi di lingue all’estero, viaggi di studio, percorsi accademici e programmi di scambio culturale, con una rete di oltre 500 scuole e uffici in 54 paesi. EF è stata inoltre Fornitore Ufficiale per la formazione linguistica dei Giochi Olimpici di Rio 2016.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *